• Home
  • Blog
  • Stiro
  • COME SCEGLIERE IL FERRO DA STIRO
  • 907

    COME SCEGLIERE IL FERRO DA STIRO


    Stirare è forse una delle attività domestiche più noiose per la maggior parte delle casalinghe, e non solo. Ti consiglio quindi di provare a renderla più facile e veloce munendoti di un ottimo ferro da stiro.
    Ma come sceglierne uno tra la miriade di quelli proposti sul mercato? Ecco alcuni punti da considerare per trovare quello più adatto a te ed alle tue esigenze.

    Prima di tutto, è bene che tu sappia a grandi linee come funziona un ferro da stiro: tramite corrente elettrica si surriscalda il ferro e quindi l’acqua contenuta nel serbatoio. Il liquido passa in una camera di vaporizzazione per divenire vero e proprio vapore, questo poi viene erogato da quei forellini di cui abbiamo già ampiamente discusso e che ci permettono di “stirare” i vari tessuti.

    Devi poi tener presente quali sono gli elementi base che compongono tutti i ferri da stiro:
    - Il SERBATOIO dell’acqua può essere interno o esterno, nel primo caso la capacità è molto ridotta avendo una variabilità che parte dai 130 ml fino ai 600 ml. In quelli esterni invece la capacità è molto ampia, quasi sempre maggiore di un litro. Per motivi di sicurezza il serbatoio va riempito prima di collegare il ferro a corrente, questo vale praticamente sempre per i ferri dove è incorporato, mentre alcuni modelli a caldaia esterna ci offrono la possibilità di ricaricare il serbatoio di continuo, facendoti risparmiare tempo quando si hanno molti capi da stirare.
    - La PIASTRA può essere in 3 differenti materiali: in acciaio inox, in alluminio e il meno utilizzato teflon. Solitamente si utilizzano queste leghe per la loro buona conduzione di calore e perché riescono ad evitare il surriscaldamento del ferro durante la stiratura. Una buona piastra deve riscaldarsi in modo uniforme se realizzata in acciaio e teflon, mentre quella in alluminio tende ad avere una concentrazione verso la punta. Grazie ai fori per l’erogazione del vapore, si riesce ad espandere il calore sulla piastra in modo che possa scorrere sui tessuti con facilità.
    ​- La PUNTA è uno degli elementi più importanti di un ferro da stiro. Come ti ho fatto notare prima, nei ferri in alluminio il calore si concentra sulla punta, caratteristica che torna molto utile quando si devono stirare le zone più difficili dei tuoi indumenti, come angoli e colletti per esempio. Le piastre in acciaio e teflon solitamente tendono concentrare il numero dei fori sulla punta.
     

                    


    Altro fattore fondamentale in questa scelta cruciale è la potenza di erogazione del getto. Questa può avvenire in modo manuale tramite un bottone o in modo automatico quando la piastra viene avvicinata al tessuto. L’impugnatura deve essere ergonomica, mentre il peso deve avere un margine tra 1 e 2 chili.

    Per concludere, ti ricordo che i vari modelli presentano poi diversi optional che possono rivelarsi davvero utili durante la stiratura:
    - Funzione anti-calcare (per evitare che l’acqua con molto calcare intasi i fori e corroda il serbatoio);
    - Impugnatura ergonomica (soft touch);
    - Piastra microsteam (microfori per l’uscita del vapore);
    - Vapore verticale (per stirare tende, giacche, ecc…);
    - Super vapore (per stirare di zone molto stropicciate);
    - Sistema anti-gocciolamento;
    - Sistema di auto-spegnimento.


     

    Prodotti consigliati:
    La nostra nuova selezione di FERRI DA STIRO, con funzione a vapore continuo, spray e colpo di super vapore ti permette di stirare anche i tessuti più stropicciati e difficili con il minimo sforzo. Rendendo questa attività quasi gradevole. Consulta il sito per scoprire di più
    http://www.beper.com/prodotti/casa/stiro/ferro-da-stiro 
    http://www.beper.com/prodotti/casa/stiro/ferro-da-stiro-474
     

    Il SISTEMA STIRANTE BEPER con pannello di controllo e display digitale per l'impostazione di temperatura e potenza, ti da la possibilità di stirare sia a secco che a vapore. Dotato di piastra in alluminio e sistema steam glide (vapore in punta). Funzione di auto clean. Il serbatoio a rabbocco continuo è stato progettato per risparmiarti inutili seccature e perdite di tempo. Maggiori dettagli http://www.beper.com/prodotti/casa/stiro/sistema-stirante-digitale

     

     

    By Lady B

    Gallery

    Condividi sui social network

    Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. ok Voglio saperne di più